Il temporale

E' appena passato il temporale, sembrava interminabile, lampi, tuoni, raffiche di vento e scrosci d'acqua lasciano ora spazio ai colori dell'arcobaleno in un cielo che si fa terso, di un azzurro artistico impreziosito dallo scintillio delle particelle d'acqua in sospensione colpite dai raggi del sole, il profumo dell'erba mista al petricore dell'asfalto bagnato, il tintinnio... Continue Reading →

Annunci

Il fascino dell’equilibrio

Ci sono certi giorni, giorni come questo, fatti di pensieri e di ricordi di vita vissuta, di esperienze che hanno contribuito a renderti ciò che sei nel bene e nel male, forse con il conteggio dei difetti e degli errori superiore a quello dei successi e delle virtù. Un percorso introspettivo che ti permette di ritrovare... Continue Reading →

L’impossibile è eterno

Ho passato anni ad aspettare, inconsapevolmente a immaginare come sarebbe potuto essere senza mai pensare veramente che sarebbe potuto accadere proprio a me che aggiungevo solo didascalie a immagini sognanti che esprimevano l'assoluta solitudine di certi perchè...perchè a tanti e non a me... Pensavo che quel tempo ad aspettare fosse la somma di mille vite,... Continue Reading →

Goccia dopo goccia…

Cercavo un senso e la semplicità nella complessità naturale e al contempo innaturale dei pensieri, quelli che offrono pace e guerra in una infinita alternanza, la lotta atavica tra istinto e ragione, tra il conformismo e l'amore. Insomma, come spiegare, quei pensieri che un po tutti fate, quei pensieri che mischiano urla e melodiche note,... Continue Reading →

Se fosse possibile

Un giorno come un altro, il sole e l'aria fresca sulla pelle, la solita musica che passa per la testa e i pensieri che ci nascono sopra a costruire castelli di sabbia cosi belli da immaginare e cosi poco solidi per poterci abitare. Siamo fatti di attimi - pensava - come a voler dare un... Continue Reading →

Musica

Musica. Armonie che cullano i pensieri, li trasportano, evolvono verso il non banale, verso quello che vuoi sognare, quello che vuoi rendere reale. Complessi eppure semplici divisi dalla sottile linea del volere e del volare. Tra essenza e apparenza, parole che scorrono impetuose tra il reale e l'irreale. Per molti la musica finisce e tutto scompare riportandoli... Continue Reading →

Credo

“Non esiste il Credo incondizionato.” Sarebbe come negare di essere pensante, di essere dotati di un cervello specializzato nel cercare di razionalizzare, di porsi interrogativi, di mettersi costantemente in dubbio, in competizione e caratterizzato da una attrazione morbosa verso tutto ciò che è mistero. Elaboriamo qualsiasi informazione, cerchiamo una spiegazione. Naturalmente. Indiscutibilmente. Inspiegabilmente. Quindi, mi... Continue Reading →

La maschera

Scende la sera, tra le calle, lontano dalla ben più ampia e famosa piazza San Marco. I lampioni si accendono di quella luce color giallo intenso. Sfumature magiche di colore, complice la tipica nebbia serale, rendono unica, palpabile di mistero, antica e romantica l'atmosfera. In fondo come potrebbe non esserlo. È Venezia. Mi emoziona sempre.... Continue Reading →

Il Cavallo di Troia

"quelle orde di immigrati sono il Cavallo di Troia dell'esercito mussulmano" (Oriana Fallaci) Da ieri penso e ripenso a quella frase. Cassandra lo aveva già visto e forse solo Shun Tzu, avrebbe capito e ammirato una strategia così sublime ed efficace. Ci hanno attentamente studiati e valutati. Semplice, direi. Così avvezzi alla proclamazione di diritti,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑